24 giugno: Le tife dei fossi, la salicaria..il topinambur

le tife dei fossi hanno perso la spiga superiore del polline e stanno ingrossando quella inferiore che porterà i semi avvolti nel velluto marrone. Accanto alla tifa nel mio fosso di irrigazione è fiorita la salicaria, alta quasi quanto la tifa e con delicati grappoli di fiori rosa. Nel giardino ha smesso di fiorire il gelsomino bianco, il rhus tiphina porta le sue pannocchiette pelose rossastre, sono fiori o già frutti , di cui mi è sfuggito lo stadio fiore? saprò dire con le successive informazioni. Sono fiorite, mi sembra con ampio anticipo, le Knifofie o tritome. Queste, come altre piante del mio giardino, provengono dalla divisione e selezione delle piante del giardino pubblico di Modena. Ora sono da ogni parte perchè il mucchio di foglie si ingrossa e io cerco di spostarle, diradarle, regalarle in giro, ma rispuntano e si consolidano.. Come i topinanbur gialli, che non riuscivo mai a fare attecchire, quando li cacciavo tra le rovine e glia ammassi di terra incolti…. Ora un gruppo di topinambur si è tenuto, ma incombe sulla vegetazione vicina come un esercito inarrestabile.. Il mio giardino è un giardino gratis o quasi, le ortensie più alte sono nate da talee fatte dalle mie colleghe giardiniere Aurora e Antonella. A loro un grazie e un saluto. Le talee risalgono al 1985, vero, Antonella e Aurora?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *