Botanici in vacanza (ricordi di luglio 2007); santolina ligustre

tra i sentieri che costeggiano il mare tra Bonassola e il residence “la Francesca” avevo notato tra l’elicriso, il mirto, il ginepro rosso, le eriche e altre piante tipiche del clima mediterraneo e del giardino roccioso, la SANTOLINA e mi ero detta : ecco dove la santolina vive spontaneamente! Poi andando a visitare un giardino privato, una buona collezione di piante tropicali e di agrumi, ho potuto conoscere una simpatica guida, che ci ha raccontato che la Santolina Ligure è diversa dalla santolina Marchi che noi acquistiamo in vivaio, la Santolina Ligure è tipica di Bonassola, abbondante tra quei monti e quei dirupi, ma rara perche ha caratteristiche diverse: i fiori sono biancastri invece che gialli. Io non potevo accorgermene perchè la fioritura non si presentava più e le infiorescenze secche assomigliano molto alla santolina conosciuta da me. In suo onore questo professore ha  aperto un CENTRO LIGURE PER IL GERMOPLASMA perchè questa e altre piante tipiche del luogo possano essere consapevolmente difese e salvaguardate anche in futuro, in collegamento con la Banca del Germoplasma dell’orto botanico di Pisa (vedi RIBes su blogroll).  Per chi volesse mettersi in contatto col professore che tra l’altro propone iniziative di divulgazione ed educazione ambientale per le scuole ecco l’indirizzo di posta elettronica: Dott. Carlo Torricelli E mail: ctorricelli@hotmail.com ; centrosantolina@hotmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *