Oggi 6 agosto. La scuola di volo delle rondini (2° turno) è iniziata venerdì 3 Agosto

Finite le liti per gli avvicendamenti del territorio, la nuova coppia o la coppia vecchia, costruito un nuovo nido ha deposto e covato le uova. I piccoli della prima covata erano appena usciti dal nido vecchio, ancora sostavano su fili e i cornicioni del portico, faceva molto caldo (intorno al 20 luglio) e le nelle ore più calde del pomeriggio tornavano, soprattutto un piccolo. Nel nuovo nido è presto cominciata la cova e le corse numerose sotto il portico sono terminate. Quando sono partita per Bonassola la femmina covava. Sono Tornata il 28 luglio e dal nido spuntava un piccolo, poi dopo alcuni giorni si vedevano 4 piccoli in attesa di cibo. A piccoli ben visibili sono ritornate le rondini in gruppo per mostrare loro lo spettacolo del volo. Succede sempre così, i genitori aiutati dalla comunità incantano i piccoli e li incoraggiano all’ uscita, mostrano giravolte e possibili appoggi. Sta per iniziare la scuola di volo, mi sono detta e venerdì 3 agosto il più coraggioso è volato fuori : dal nido al filo, dal filo al cornicione e poi di nuovo al nido . Tutti sono emozionati, anche i fratelli rimasti lì a guardare, ora a insegnare e a fare esercizio ci sono solo i genitori che volano accanto o insegnano a prendersi a un piccolo appoggio sul muro e se i piccoli tornano tutti al nido troppo presto, volano al nido e dolcemente passando sotto ai piccoli ne fanno uscire uno . Oggi 6 agosto il nido è vuoto al mattino presto, tutti sanno volare e poi tornano al nido e pretendono ancora di essere rifocillati dai genitori: che fatica crescere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *