oggi 6 marzo 2009

nel 1990 il 9 marzo, nel primo calendario delle  piante che feci, l’olmo aveva già tramutato i fiori in frutti verdi, quest’anno l’olmo a tutt’oggi mostra sbocciati i fiori più alti nella chioma e più in luce, le altre gemme sono appena gonfie

Ma sta partendo ormai il risveglio vegetale, il lillà sta emettendo le foglioline e questo avveniva nello stesso periodo anche nel 1990, si aprono e mostrano un po’ di verde le gemme del biancospino e del sambuco (proprio come allora).

La forsizia invece, che di questi giorni  già era fiorita nel 1990, fa ancora nel mio giardino la bella addormentata nel bosco, ma d’altra parte è rimasta schaicciata in una siepe e a nord della casa.

Le piante personalizzano la loro reazione ai mutamenti del tempo, ma capisco che nei vegetali è tutto pronto, si aspetta un segnale che il peggio è passato, una bella giornata per iniziare a sbocciare.

Questo blog cominciava l’ 11Marzo 2007 coi fiori dei prunus, dell’albicocco, i fiori minimi del bosso, della forsitia e del viburno tino. Sveglia ragazzi! Vediamo se ce la fate per l’11 del 2009. Per questo blog sarebbe un buon compleanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *