Vita e morte negli alberi (poesia) Prove per una mostra a Villa Sorra. 29 giugno 2016

 

Vita-morte negli alberi

2016 ALBERI 9

Tu appartieni al mondo dei viventi

che non conoscono la propria morte

per via che possono moltiplicarsi.

E nel tuo corpo

morte e vita si abbracciano

l’una sostenendo l’altra

in gratitudine al passato

e culla del futuro.

Poi dialoghi con gli ospiti,

li chiami o li allontani

la loro lingua impari

e i loro gusti moduli.

Fiore è la tua parola

che tutti noi conduce:

fiore seduce e infervora

ci nutre, ci consola,

ma identità separa

e separata è morte:

sol temporanea storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *