L’orto scolastico e l’orto sinergico sono salvi

Ce l’abbiamo fatta, è passato il trattore ad arare il terreno agricolo della fattoria  ma ha risparmaito l’ orto sinergico e L’orto dei bambini. Per quest’anno due fazzoletti di terra sono stati sottratti alle grandi macchine

Il 25 Ottobre i bambini della scuola Lanfranco vengono a piantare i bulbi di aglio, prenderò anche tulipani e semi di aglio ; raccoglierò quello che sanno e che vogliono sapere .

17 ottobre 2010: mosaico con le foglie d’autunno

Va bene mi ci rimetto d’impegno: non ho in questo periodo riempito i calendari fenologici, ho fatto osservazioni sugli uccelli e sulle api senza  scriverne sul blog, ho fatto parecchi laboratori coi bambini alla fattoria Centofiori soprattutto ma anche in alcune scuole e in qualche altro parco. Ho scritto e riscritto precisando alcune cose

Ma quando ieri sono stata interpellata da una associazione di genitori per una merenda con gli alberi per intrattenere i loro bambini dai 4 anni agli 11, così ad improvvisare non mi è stato facile….

Uno dei giochi più riusciti: I viottoli del parco erano asfaltati e abbastanza puliti con uno slargo a un incrocio  sul quale ho potuto tracciare col gesso:

  • una sagoma di foglia di tiglio
  • una sagoma di foglia di pioppo bianco gattice
  • una sagoma di foglia di platano

i bambini suddivisi in tre squadre dovevano riempire le sagome (la sagoma della foglia di platano va fatta più grande perchè le foglie sono più grandi e si fa prima a riempirla) con le foglie dell’albero giusto.

Si può fare la gara su unfoglio di carta da pacco sul quale le foglie possono essere incollate da uno della squadra e si può gareggiare anche per la organizzazione più o meno precisa della composizione se si decide di rappresentare anche i particolari delle nervature e le variazioni di colore autunnale, dando una foglia-modello da rappresentare.